ASCOLTA LA PLAYLIST
DI CHIARA MORGANTE

ROCK YOUR MIND

Nuovo anno nuovi viaggi e finalmente, eccoci, con big bags ed accessori, come valige piene di sogni, pronti a ricominciare.
Where is my mind?
Se lo chiede anche Chiara, camminando con passo ribelle avvolta nei suoi pensieri.
Chiara è questo, un contrasto continuo di emozioni. Non lascia niente al caso: tutto ciò che fa e dice è pensato, anche quando sbaglia.
Capelli al vento, difficili da domare, la sua borsa, minimal, black, che non lascia mai, - Ti amo, ma ho scelto la moda - dice, é questo il suo motto, scritto in quell’ agenda, col rossetto sullo specchio, tatuato sulla pelle e sugli abiti che indossa, visibile al mondo, si convince di quel grande amore, l’unico al quale ha giurato per sempre . Stop. Rewind. Remember. Take what you need.
Il nuovo anno simboleggia nuovi inizi. Prendi ciò di cui hai bisogno, augurati il meglio, l’essenziale, il bianco, il nero, sì perché tutti gli altri colori sono dentro di te.
E’ un turbinio di emozioni forti e delicate, come la sua pelle, intime e piene di fascino, impenetrabile, come quello che porta sempre con se, un accessorio must have che non subisce mode ne tempo ... e adesso guardala ed inseguila.


New year new trips and finally, here we are, with big bags and accessories as full of dreams suitcases, ready to start again.
Where is my mind?
Chiara asks as well, walking with a rebellious step wrapped up in her thoughts.
Chiara is a continuous contrast of emotions. She leaves nothing to chance: everything she does and says is thought, even when she’s wrong.
Her hair in the wind, hard to tame, her minimal and black bag, that never leaves, - I love you, but I chose fashion - she says, this is her motto, written on the agenda, on the mirror, tattooed on the skin and on the clothes she wears, visible to the world, she is convinced of that great love, the only one to whom she has sworn forever. Stop. Rewind. Remember. Take what you need.
The new year symbolize new beginnings. Take what you need, wish the best. Take the essential, the white and the black, yes, because all the other colors are inside you.
It is a whirlwind of strong and delicate emotions, like her skin, intimate and full of charm, impenetrable, like the one she always carries with her, a must-have timeless accessory... and now look at me, follow me.

THE SOUND OF FREEDOM

Ribelle, per una giusta causa: Libertà.
E’ questo il mood del nostro magazine di febbraio 2018 che vivremo insieme indossando accessori e zaini selezionati rigorosamente in pelle, rivisitiamo un look senza tempo.
Uno spirito dalle mille forme, diverse e mutevoli, che Chiara vive day by day e che in questo periodo sente più che mai.
Emozioni che fanno rumore, suoni e vibrazioni di uno spirito libero. Viaggi infiniti che si fanno con quelle ali di chi solo, sa sognare.
Never Hide, -mai nascondersi- puoi gridare al mondo chi sei, esaltando la tua personalità’ semplicemente essendo te stessa.
Che rumore fa la felicita’ ?
Lo scopriremo attraverso le pagine del nostro magazine, tra il rombo di un motore… l’unico: quello del cuore.


Rebel, for a right cause: Freedom.
This is the mood of our February 2018 magazine that we will live together wearing selected accessories and backpacks strictly in leather, revisiting a timeless look.
A spirit of a thousand different and changing shapes, that Chiara lives day by day and that in this period she feels more than ever.
Emotions that make noise, sounds and vibrations of a free spirit. Infinite journeys made with those wings of the one who knows how to dream.
Never Hide, - never hide yourself - you can shout to the world who you are, exalting your personality simply being yourself.
What is the noise of happiness?
We will find it through the pages of our magazine, between the roar of a unique engine… the only one: the one of our heart.

DREAM BIG

Sognare.
Questo è l’imperativo del mese, con borse e accessori dal taglio rigido ed essenziale, geometrico, in bianco e nero naturalmente, che sposano dettagli vistosi e riconoscibili.
I tagli netti e affilati come lame, accessori spezzano la monotonia delle giornate cupe di Marzo, duri, ma dal cuore tenero, nascondono nel loro io più segreto una sorta di intimo romanticismo conservato gelosamente sotto strati di pelle nera, piume corvine e atteggiamenti bad girl.
Il nero è sempre un rapporto di amore: immesso nel nostro DNA. Come una dolce maledizione dalla quale non vorresti mai liberarti.
Shoulder bag minimal chic in spalla, la nuova femminilità passa anche da questo: essere im-perfettamente sicure di se stesse.


Dream.
This is the imperative of the month, with rigid and essential bags and accessories, geometrics, in black and white of course, that marry showy and eclectic details.
The cuts of the accessories, sharp as blades, break the monotony of the dark days of March, hard, but soft-hearted, hide in their most secret self a kind of intimate romanticism jealously stored under layers of black leather, raven feathers and bad girl attitudes.
Black is always a relationship of love: put in our DNA. Like a sweet curse from which you would never want to free yourself.
Minimal chic bag on the shoulder, the new femininity also goes from this: to be imperfectly su-re of themselves.

AS YOU ARE

Sessanta, questo mese di Aprile il nostro magazine celebra tutta la meraviglia di una decade patinata.
Un'epoca rivoluzionaria in termini di stile e musica, è il decennio dello stile space age, di Twiggy e della minigonna, della vernice e del optical black and white. Della libertà, di pensiero e di espressione, e soprattutto dell’emancipazione. Questa libertà ha già preso il sopravvento e la mente corre veloce verso mood che non ha timore di mostrarsi tra fiocchi esagerati, intrecci ed altri richiami ai sixties.
Abbassiamo gli occhiali sul volto, per celare lo sguardo, è tempo di viaggiare verso una nuova stagione: porta l’essenziale, cammina con sicurezza, sii fiera, ama te stessa. You are.


Sixties, this April our magazine celebrates all the wonder of the glossy era.
A revolutionary decade in terms of style and music, the years of space age style, Twiggy and miniskirt, varnish and optical black and white. Of the freedom, of thought and express yourself, and above all, of the emancipation. This freedom has already gained the upper hand, and the mind runs fast towards a mood that is not afraid of showing itself among exaggerated flakes, plots and other references to the sixties.
Let's lower the glasses on the face, to hide the eyes, it's time to travel to a new season: take the essentials, walk confidently, be proud, love yourself. You are.

BOSS LADY

Maggio si veste di forza, il sole è energico ed anche l’anima e il sorriso si colorano di energia, pronti ad affrontare il nuovo mese. Maschile. Se servisse una sola parola per descrivere la nostra donna nel magazine di Maggio. Bianco e nero si inseguono, baciati dai raggi di luce che si nascondono per le strade, luci ed ombre danno vita ad un mood elegante, volutamente maschile: forte, come le donne di oggi, deciso ed al contempo femminile.

Blazer rigorosi e minimali si abbinano tocchi di bianco ottico e ad accessori rigorosamente neri dai tagli semplici e taglienti, borse e calzature in pelle che creano giochi cromatici.
Tutto è un mescolarsi di stili, parole e caratteri, lasciati al caso solo nell'apparenza, ma in realtà studiati per mostrare quotidianamente la power girl che esiste in ogni donna.


May dress himself of strenght, the sun is energetic and even the soul and the smile are colored with energy, ready to face the new month. Male. If only one word was needed to describe our woman in this May magazine. Black and white chase each other, kissed by the rays of light that hide in the streets, lights and shadows give life to an elegant, deliberately masculine mood: strong, like today's women, decisive and at the same time feminine.

Rigorous and minimal blazers combine touches of optical white and rigorously black accessories with simple and sharp cuts, leather bags and shoes creates color games.
Everything is a mixture of styles, words and characters, left to chance only in appearance, but actually designed to show every day the power girl that exists in every woman.

JE M’EN FOUS

È ora di viaggiare nello stile, e questo mese lo facciamo attraverso le pagine del nostro magazine dedicato alla leggerezza.
Leggerezza intesa in tutto, dall’animo, alla moda ai modi: è tempo di un nuovo femminismo, rilassato, spensierato, come il sole di giugno che inizia a scaldare le città.
Fregatene, non sentire quello che la gente dice, fai solo quello che ti va di fare… in fondo la vita va vissuta a pieno, perché investire tempo ed energie in qualcosa che non ci piace?
Sorridi ogni donna è più bella con il sorriso sulle labbra ,infrangi le regole e corri provocando tutto quello che desideri di più. Il tuo nuovo modo di essere si riassume anche nel tuo nuovo modo di vestire. Bianco e nero, semplicemente minimal , capace di mescolarsi e di adattarsi ad ogni situazione, proprio come te.


It's time to travel in style, and this month we do it through the pages of our magazine dedicated to lightness.
Lightness understood in everything, from the soul, to fashion to the ways: it is time for a new feminism, relaxed, carefree, like the sun of June that begins to warm up the city.
Do not feel what people say, just do what you want to do... after all, life should be lived in full, why invest time and energy in something that we do not like?
Smile every woman is more beautiful with a smile on the lips, break the rules and run causing everything you want more. Your new way of being is also visible in your new way of dressing. Black and white, simply minimal, able to mix and adapt to every situation, just like you.

WANDERLUST

Viaggiare. Questo Luglio il nostro magazine è dedicato all’arte di abbandonarsi alla bellezza del viaggio.
Fisicamente o solo con i pensieri, farsi stravolgere i piani da nuove strade, cosa c’è di meglio in questo mese caldo di organizzare una borsa da viaggio e partire?
Zaini in tessuto oppure in pelle, wallets comodi …velocità, la testa fuori dal finestrino e fuori dagli schemi, sognare. La radio passa le hit del momento, la mente è già rilassata e l’auto sfreccia mostrando paesaggi colorati che scorrono veloci dal finestrino, come fossero un film in fast forward.
Luce, che scalda il viso irradiato dal sole, spazio a nuove idee e a nuovi piccoli e grandi progetti.
Mentre il vento scombina i capelli e porta leggerezza le t-shirts e sandali ti rendono finalmente te stessa, le borse minimal e quelle sneakers inseparabili sono tutto ciò che serve per godere al mas-simo il tuo momento. Abbandonati…e lasciati scoprire…


To Travel. This July our magazine is dedicated to the art of abandoning ourselves to the beauty of the journey.
Physically or only with thoughts, making the plans turn out by new ways, what's better in this hot month to organize a travel bag and leave?
Backpacks in fabric or leather, comfortable wallets…speed, head out the window and outside the box, dreaming. The radio passes the hits of the moment, the mind is already relaxed and the car whizzes by showing colorful landscapes that rush through the window, as if they were a film in fast forward.
Light, which warms the face radiated by the sun, space for new ideas and new small and large projects.
While the wind messes up the hair and brings lightness, the t-shirts and sandals finally make you, the minimal bags and the inseparable sneakers are all you need to enjoy your moment at the same time. Abandoned...and let yourself be discovered...

ISLAND VIBES

Agosto è vacanze. E il nostro magazine celebra il mese più caldo dell’anno tra stampe etniche e voglia di festeggiare l’estate.
Cavalca l’onda, in qualsiasi situazione, cogli l’attimo e dedicati a ciò che ti piace al massimo: comerecitava qualcuno l’estate è uno stato d’animo, bisogna viverla tutto l’anno.
Il sole si è già impossessato della nostra pelle, scurendola, e il bianco e nero del bikini diventano ancora più luminosi a contatto di essa.
Grandi shoppers e zaini decisamente pratici il “richiamo” ad uno stile easy e sfacciatamente divertente, come la gente , gli incontri i luoghi da visitare immaginandoli fino alla prossima estate…
Good morning baby… Hello sunshine… é ora di distendersi al sole a “ritmo” di una dolce e piacevole ribellione…


August is holidays. And our magazine celebrates the hottest month of the year between ethnic prints and the desire to fete the summer.
Ride the wave, in any situation, seize the moment and dedicate yourself to what you like the most: as someone said, summer is a state of mind, you have to live it all year.
The sun has taken possession of our skin, already, darkening it, and the black and white of the bikini becomes even brighter when it comes into contact with it.
Great practical shoppers and backpacks the "call" to an easy and shamelessly different style, like people, meet the places to visit imagining them until next summer...
Good morning baby… Hello sunshine... it's time to relax in the sun in "rhythm" of a sweet and pleasant rebellion...

START IN YOUR EYES

Ai nuovi inizi. Cominciamo Settembre sul nostro magazine con questo augurio.
E non importa se tutto sia facile, novantanove problemi e cento soluzioni, l’ottimismo dovrebbe è d’obbligo quando si ricomincia.
Che sia al lavoro, in amore o a cambiare vita, poco importa: vivi.
Live and let die, erano anche le parole di una canzone, che ogni tanto risuona nella mia mente.
Quand’è l’ultima volta che hai fatto qualcosa per la prima volta?
Chieditelo sempre, impara cose nuove, sbaglia, gioca, cambia aspetto, ammira il cielo, stupisciti.
Sii mutevole, come il clima di Settembre, crea castelli di carta e poi distruggili.
Il cambiamento comincia dai sogni.


At the new beginnings. Let's start September on our magazine with this wish.
And it doesn’t matter if everything is easy, ninety-nine problems and one hundred solutions, optimism should be a rule when you start again.
Whether it's at work, in love or at changing life, it does not matter: live.
Live and let die, were also the words of a song, which occasionally resounds in my mind.
When is the last time you did something for the first time?
Ask it yourself always, learn new things, make mistakes, play, change appearance, admire the sky, be amazed.
Be changeable, like the climate of September, create castles of paper and then destroy them. Change begins with dreams.

THINK OUTSIDE THE BOX


Unconventional. Pensa diverso. Pensa positivo. Distinguiti sempre. Questo mese il nostro magazine è dedicato a chi ama essere diverso.
L’autunno incalza e porta con se i suoi colori, malinconici ma decisamente caldi. I primi toni di grigio si fondono con il nero ed il bianco dei miei look, rendendomi ancora più misteriosa.
Simmetrie diverse, geometriche, rigide e lineari creano giochi di proporzioni che sembrano fragili origami. La diversità è in tutto, nel modo di fare, di pensare, di vestire. Non conformarti, mostrati come vuoi essere, minimal chic, donna e forte, sempre.


Unconventional. Think different. Think positive. Always distinguish yourself.
This month our magazine is dedicated to those who love being different.
Autumn urges and brings with it its colors, melancholic but warm.
The first shades of gray blend with the black and white of my looks, making me even more mysterious.
Different, geometric, rigid and linear symmetries create games of proportions that seem like fragile origami. Diversity is in everything, in the way of doing, of thinking, of dressing. Do not conform yourself, show how you want to be, minimal chic, woman and strong, always.

SIMPLE LIFE

Avete mai provato a spogliarvi di ciò che non vi serve? A scrollarvi di dosso il superfluo? Questo mese sul nostro magazine va di moda la semplicità.
Intesa come stato d’animo innanzitutto, un filo conduttore che passa dal carattere al look.
Simple is beautiful, trova la tua dimensione e danzaci dentro: in cuffia la tua canzone preferita, ballala come se nessuno ti guardasse.
Indossa colori basici: bianco ottico e nero, opposti, a contrasto, su borse shoulder dalle forme arrotondate e zaini dal gusto futuristico. Allegerisci la testa... less is more!


Have you ever tried to get rid of what you do not need? To shake off the superfluous? Simplicity is fashionable in our magazine this month.
Understood as a state of mind first of all, a common thread that goes from character to look.
Simple is beutiful, find your size and dance inside: in your headphones your favorite song, dance as if nobody is looking at you.
Wear basic colors: optical white and black, opposites, in contrast, on shoulder bags with rounded shapes and backpacks with a futuristic taste. Attach your head... less is more!

FEMME NOIR

Dicembre, è quasi come la fine di un viaggio.
Lascia tanti ricordi, insegnamenti, nuovi propositi, e questo mese il nostro magazine è dedicato a noi, donne.
È tempo di brindare: un anno pieno di stile sta per volgere al termine e riavvolgiamo il nastro di questa cassetta per conservarla al sicuro. Festeggiamo in blanc et noir, con dettagli sparkling, rock, metallici e tacchi vertiginosi.
Brindiamo a noi, ai traguardi raggiunti e a quelli da raggiungere... all’eleganza, che nascondiamo dentro di noi... il racconto continua, intanto cin-cin, un brindisi alle donne, eroine del nostro tempo.


December, it's almost like the end of a journey.
Leave so many memories, teachings, new resolutions, and this month our magazine is dedicated to us, women.
It's time to toast: a year full of style is about to come to an end and rewind the tape of this box to keep it safe. Let's celebrate in blanc et noir, with sparkling details, rock, metallic and vertiginous heels.
We toast to us, to the goals achieved and those to be achieved .. to the elegance that we hide inside of us... the story continues, in the meantime cin-cin, a cheers to women, heroines of our time.